Andrea Pasca Nardò: vincere contro Fabiano per restare in Supercoppa
18 settembre 2021
Europei di baseball: per l’Italia sfuma il sogno finale
18 settembre 2021

Terzo test stagionale per la Prisma Taranto Volley che quest’oggi ha affrontato al Palamazzola la compagine di Serie A3 della Omi-Fer Palmi.

Tre i set disputati nell’allenamento congiunto odierno e risultato finale fissato sul 2-1 in favore della Prisma Taranto. 

Il test è stato utile per verificare i progressi fin qui ottenuti dagli atleti che stanno svolgendo la preparazione in vista della prossima Superlega e per analizzare lo stato di forma di chi si è aggregato al gruppo da poco. 

Buona prestazione degli jonici in campo che hanno fornito ulteriori spunti per coach Di Pinto che ha avuto modo di far ruotare la maggior parte degli atleti a disposizione. Nel secondo e terzo set c’è stato spazio anche per Gustavs Freimanis, che solo nella giornata di ieri ha raggiunto i nuovi compagni, dopo aver disputato il campionato europeo con la Lettonia; più che buona la sua prestazione. 

 

“Fisicamente siamo un po’ appesantiti, stiamo caricando tanto in palestra ed è normalissimo – ha dichiarato il direttore generale Vito Primavera al termine del test -. Nella prima parte abbiamo giocato veramente bene mentre nella fase punto a punto del terzo set siamo calati. Il bilancio è comunque positivo nonostante stiamo ancora lavorando con pochi giocatori e non avevamo cambi”.

 

Weekend di riposo per la Prisma Taranto Volley che si ritroverà lunedì per iniziare una nuova  settimana di preparazione che sarà caratterizzata da due allenamenti congiunti il 23 e il 25 settembre rispettivamente contro la Cucine Lube Civitanova e la Top Volley Cisterna.

 

Prisma Taranto – Omi Fer Palmi 2-1 (25-20; 25-15; 30-32)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *