Coach Olive: “Ripartiamo dagli ultimi due quarti”
2 marzo 2022
La Leo Shoes Casarano riprende fiato
2 marzo 2022

Finisce 3-0 (25-17, 25-22, 25-16), al Pala Bursi di Rubiera, il recupero della 16esima giornata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile tra Conad Reggio Emilia e Bcc Castellana Grotte. Gli emiliani conquistano i tre punti con una prestazione importante, in battuta ma anche in attacco, trovando gli spunti decisivi nel finale dei primi due set e nel debutto del terzo. I pugliesi pagano ancora una volta dazio in trasferta, faticando sul cambio palla e subendo la quinta sconfitta di fila lontano dal Pala Grotte.

Reggio Emilia si conferma al quinto posto in classifica con 35 punti in 19 partite ma accorcia sulle prime quattro della classe. Tra queste anche Castellana Grotte che resta terza con 38 punti in 20 gare. In mezzo c’è sempre Cuneo, quarta con 36 punti in 19 partite.

 

Tre in doppia cifra per la Conad: Cantagalli top scorer con 21 punti, Held probabilmente mvp di serata con 14 e Cominetti con 11. Per la Bcc il solo Theo Lopes in doppia cifra con 12 punti. Presta (5 con il 56%) e Truocchio (7 con l’86%) i più efficaci in attacco. Stranamente fallosa anche in battuta Castellana con ben 13 errori e 1 solo ace (a fronte delle 9 battute vincenti di Reggio).

 

Domenica 6 marzo 2022 (alle ore 18) si torna in campo: la Bcc ospiterà a Castellana la Emma Villas Aubay Siena. Sarà un passaggio cruciale per definire il prosieguo di stagione della squadra allenata da Flavio Gulinelli. Anche perché, quasi in contemporanea (alle ore 19), in Piemonte, si giocherà l’ultimo scontro diretto della regular season, quello tra Cuneo e Reggio Emilia.

 

FORMAZIONI – Il Reggio Emilia di Mastrangelo presenta in regia Garnica (ex della partita), Cantagalli opposto, Cominetti e Held schiacciatori, Zamagni e Scopelliti (anche lui un ex della gara) centrali, Morgese libero.

Coach Gulinelli conferma la Bcc Castellana vista (e vincente) con Cantù domenica al Pala Grotte: Izzo palleggiatore in diagonale con Theo Lopes opposto, Fiore e Tiozzo martelli, Presta e Truocchio al centro, Toscani libero.

 

CRONACA – Parte meglio Castellana con due di Fiore. Il capitano ci mette pure mezzo ace per il 2-6. Bene in battuta anche Garnica (sul suo turno, il muro di Cantagalli e la pipe di Cominetti) e Tiozzo: 9-10. La Conad insiste in pipe con Held e Cominetti, la Bcc passa dal centro con due di Truocchio: 16-15. Reggio scappa all’improvviso con quattro di fila di Cantagalli: 20-16. Held passa di nuovo in pipe e con l’ace: 22-16. Scopelliti, ancora Held (con un altro ace) e Cominetti completano l’ottima seconda parte di set di Reggio: 25-17.

Cantagalli incisivo anche in avvio di secondo: quattro per il 5-3 iniziale. La Bcc questa volta non si scompone: Held spinge Reggio (10-8) ma Fiore con tanta esperienza riporta avanti Castellana (11-13). Due di Cominetti e di nuovo Fiore per il 15-15. La Bcc continua a faticare sul cambio palla: Cantagalli per il 18-15. Izzo ci mette tap in e muro, Theo solo il muro: 19-19. Reggio si appoggia ancora su Held e Cominetti: nuovo break per il 22-19. Presta e Truocchio rialzano la Bcc (23-22), ma Cantagalli e Cominetti chiudono il 25-22.

Sempre Cominetti e Cantagalli aprono il primo pesantissimo break: 9-4 con block out ed ace per entrambi. Gulinelli sceglie Borgogno per rimettere in piedi il set, ma la Bcc continua a faticare in ricezione: 11-5. Held torna in battuta e fa ancora male: 14-7. Ace pure per Cantagalli (17-9) con Castellana che perde certezze e anche un po’ di lucidità. Il finale, infatti, è quasi tutto Conad: Held piazza un altro ace per il 22-13. Reggio Emilia accende ben nove palle match, ma ne bastano due per il 25-16.

 

 

TABELLINO

 

Conad Reggio Emilia – Bcc Castellana Grotte 3-0

25-17 (27’), 25-22 (28’), 25-16 (23’)

 

Reggio Emilia: Garnica, Held 14, Scopelliti 3, Cantagalli 21, Cominetti 11, Zamagni 4, Morgese (L), Mian, Marretta. ne Catellani, Sesto, Cagni (L), Suraci.

All. Mastrangelo, II all. Fanuli, scout Mori.

Battute vincenti/errate: 9/8

Muri: 4

Ricezione positiva/perfetta: 70/26. Attacco: 50

Errori gratuiti: 4 att / 1 ric

 

Castellana: Izzo 5, Tiozzo 7, Presta 5, Theo Lopes 12, Fiore 6, Truocchio 7, Toscani (L), Santambrogio, Borgogno. ne Zanettin, Arienti, De Santis (L), Capelli.

All. Gulinelli, II all. Barbone, ass. all. Calisi, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 1/13

Muri: 4

Ricezione positiva/perfetta: 56/26. Attacco: 43

Errori gratuiti: 9 att / 8 ric

 

Arbitri: Matteo Selmi di Modena, Veronica Mioara Papadopol di Pegognaga (Mn)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *