Fasano-Taranto sarà recuperata il 28 Novembre.
8 novembre 2018
In prevendita fino a stasera i biglietti per Cosenza-Lecce
9 novembre 2018

La richiesta di iscrizione del Bari è stata rifiutata per l’esistenza di debiti federali relativi alla stagione sportiva 2017/18
Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti, nella riunione del 5 novembre scorso, esaminata la documentazione relativa all’iscrizione della Fc Bari 1908 Spa al campionato provinciale di Terza Categoria Bari stagione sportiva 2018/19, ha deliberato di non accogliere l’iscrizione della medesima società per l’esistenza di debiti federali relativi alla stagione sportiva 2017/18.

Tale condizione risulta in contrasto con le disposizioni generali della Lega Nazionale Dilettanti in materia di iscrizione ai campionati (cfr. Circolare n. 65 del 4 maggio 2018), come di seguito riportato:

Si precisa che le società non devono avere pendenze debitorie nei confronti della Figc, della Lega Nazionale Dilettanti, delle Divisioni, dei Comitati o di altre Leghe, ovvero altre pendenze verso Società consorelle o verso dipendenti e tesserati, e ciò a seguito di sentenze passate in giudicato emesse dagli Organi della Disciplina Sportiva o dagli Organi per la risoluzione di controversie. In presenza di decisioni della Commissione Accordi Economici divenute definitive entro il 31 maggio di ciascuna stagione sportiva nonché, sempre entro il predetto termine, in presenza di decisioni anch’esse divenute definitive del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche e del Collegio Arbitrale presso la Lnd., le somme poste a carico delle Società devono essere integralmente corrisposte agli aventi diritto entro il termine annualmente fissato per l’iscrizione al rispettivo campionato.

Inoltre, alla data odierna, la Fc Bari 1908 Spa ha attivato la procedura di messa in liquidazione.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *