Quinta edizione Trofeo Caroli Hotels Under 13.
29 ottobre 2018
I convocati di mister Liverani per la sfida col Crotone
30 ottobre 2018

Il dopo Gravina in Serie C sarà Francesco Ghirelli, candidato unico alla presidenza della Lega Pro in corsa per prendere il posto dell’ex numero uno Gabriele Gravina. I suoi vice saranno l’avvocato Jacopo Tognon e l’attrice romana Cristiana Capotondi.

Dal set cinematografico alla vicepresidenza della Lega Pro. Dal grande schermo a una scrivania in via Jacopo da Diacceto a Firenze nella sede della terza lega professionistica del calcio italiano. Il dopo Gravina in Serie C passerà anche da Cristiana Capotondi, 40enne attrice e regista romana che si è ufficialmente candidata per uno dei due posti per la vicepresidenza della Lega Pro nella squadra di Francesco Ghirelli, ex direttore generale della Lega Pro (ai tempi della presidenza Macalli) e futuro numero uno della terza serie.
La candidatura, annunciata già giorni fa, ha ovviamente fatto rumore per il passato e l’esperienza “relativa” della Capotondi nel mondo del calcio ma Ghirelli si è subito affrettato a dire che questa candidatura non è un’operazione di marketing. Laureata in Scienze delle comunicazioni alla Sapienza di Roma, grande tifosa giallorossa Capotondi ha giocato a calcio e il calcio lo ha sempre srguito da vicino. La Lega Pro è però un terreno quanto mai ostica da vivere dietro la scrivania: dal 2011 ad oggi la terza serie ha visto fallire oltre 50 club ed è stata funestata da penalizzazioni per poco meno di 300 punti.

La mission di Ghirelli sarà quella di dare credibilità al campionato abbattendo i costi, garantendo sostenibilità e migliorando la qualità degli stadi. Un compito non semplice per Ghirelli e la Capotondi che dovrebbero iniziare a lavorare dal 6 novembre prossimo, quando a Firenze si svolgerà l’assemblea elettiva della Lega Pro.

Fonte: Redazione di EuroSport.com.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *