Casarano Calcio: le dichiarazioni di mister Bitetto alla vigilia della gara interna con il Gladiator.
9 novembre 2019
Esordio Rinascita Refugees in terza categoria .
10 novembre 2019

Nella nona giornata di andata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Brindisi di mister Piscopiello pareggia con il risultato di 1-1 contro i pari età del Roccella. I padroni di casa si portano in vantaggio al 34’ del primo tempo con un rigore discutibile trasformato in rete da Pietanesi. Il pareggio biancazzurro giunge al 9’ della ripresa con una punizione realizzata da Torraco con la sfera che si infila all’angolino. Ecco le dichiarazioni di mister Piscopiello, al termine del match, ai microfoni del sito ufficiale del Brindisi FC: «È stata una bella partita: viva, maschia ma sostanzialmente corretta. Sia noi che il Roccella, a mio avviso, meriteremmo sicuramente una classifica migliore dell’attuale. Siamo partiti, come avevo chiesto ai ragazzi, con una pressione alta in modo da bloccare subito la loro iniziativa di costruzione di gioco dal basso e questo, se da un lato ha dato i suoi frutti avendo creato varie occasioni pericolose con Rondini, Piscopiello e Russo, non concretizzate, dall’altro ci ha esposto ad alcune loro ripartenze che ci hanno messo in difficoltà. In una di queste situazioni, complice una disattenzione della nostra difesa, forse l’unica di tutta la partita, è scaturito il dubbio rigore assegnato al Roccella. Chiuso il primo tempo in svantaggio, abbiamo iniziato la ripresa con un piglio diverso aumentando ancora di più il ritmo di pressione sull’avversario e abbiamo preso nettamente in mano le redini del gioco creando tantissime occasioni da rete sia sulle palle inattive che sui tiri da fuori area dopo belle combinazioni di gioco. Il gol del meritato pareggio arriva da un’invenzione di Torraco che su una punizione laterale e defilata finta un cross in mezzo all’area e beffa il portiere con un tiro velenoso rasoterra alla destra del portiere. Successivamente potevamo raddoppiare tantissime volte con le conclusioni di Russo, fra i migliori in campo insieme a Odone e Torraco. La vittoria sarebbe stata più che meritata ma il portiere avversario, fra i migliori in campo del Roccella, ha evitato il peggio per la sua squadra. Nel finale non siamo stati scaltri nello sfruttare la superiorità numerica per l’espulsione del loro difensore centrale, ma non posso rimproverare niente ai miei ragazzi che hanno dato l’anima in campo, considerando le difficoltà del viaggio durato ben sei ore con partenza da Brindisi alle 5 del mattino, e per questo li devo ringraziare tutti indistintamente».

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Juniores girone M – 9^ giornata di andata – Data e ora: 09.11.2019, 14:30 – Stadio “ Ninetto Muscolo” di Roccella

ROCCELLA-BRINDISI 1-1

Marcatori: 34’ pt Pietanesi su rig. (R), 9’ st Torraco (B).

ROCCELLA: Commisso, Ientile, Mungo, Romeo, Matozzo, Amato, Lupo, Pelle (7’ st Coluccio), Cornia, Pietanesi, Fiorenza. A disposizione: Mazzaferro, V. Commisso, Nirta, Frascà, Rocca. All. Antonello Lupis.

BRINDISI: Mennella, Miceli, Giovane, Fabiano, De Luca, Odone, Torraco, Pedone, Piscopiello (36’ st Arigliano), Russo, Rondini (32’ st Palazzo). A disposizione: Passante, Papadia, Ambrosio, Lacirignola, P. Rubino, Febbraro, Montanaro. All. Salvatore Piscopiello.

Arbitro: Sig. Alessandro Bottura – sezione di Crotone; 1° Assistente: Sig. Paolo Crimi – sezione di Locri; 2° Assistente: Sig. Giuseppe Crosta – sezione di Lamezia Terme.

Ammoniti: Fiorenza, Coluccio, all. Lupis (R); Fabiano, Torraco (B).

Espulsi: al 26’ del st Ientile (R) per gioco pericoloso; a fine gara Mungo (R) per proteste.

Note: corner 4-4; recupero 1′ pt, 4′ st; circa 100 spettatori.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *