Il cordoglio del Brindisi Fc per la scomparsa di Loris Azzaro.
16 febbraio 2020
Marco Cavalera, attuale Direttore Operativo della “Barbetta BRB Holding”, é il nuovo Club Manager dell’A.C. Nardò.
16 febbraio 2020

SUPERLATIVA PRESTAZIONE DELLA SQUADRA DI COACH VITUCCI NELLA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA 2020 A PESARO. MATCH DOMINATO E MAI MESSO IN DISCUSSIONE SIN DALLA PALLA A DUE.

Per la seconda volta consecutiva la Happy Casa Brindisi accede alla finalissima della Final Eight di Coppa Italia di Lega A, battendo in semifinale la Pompea Fortitudo Bologna con il punteggio di 78-53.
Un match mai in discussione e dominato sin dalla palla a due, facendo valere tutto il proprio atletismo, classe e determinazione in ogni fase di gioco e frangente della partita.

La squadra brindisina parte subito con il piede sull’acceleratore piazzando un 7-0 iniziale. Brown vince i primi duelli contro Sims e Daniel sotto le plance regalando il vantaggio in doppia cifra ai suoi (18-8). Zanelli e Gaspardo puniscono dalla panchina e la Happy Casa doppia la Fortitudo per 32-16 al 13. Brindisi chiude il pitturato e colpisce puntualmente in attacco prendendo il consistente gap di vantaggio a fine primo tempo sul 45-24. Al rientro dagli spogliatoi non si spegne la potenza biancoazzurra capace di sprigionare tutta la propria veemenza partendo dalla difesa. Al 26 il tabellone segna 60-27 a favore della Happy Casa. I restanti minuti servono a coach Vitucci per ampliare le rotazioni e risparmiare energie preziose in vista della finalissima di oggi pomeriggio alla Vitrifrigo Arena di Pesaro. Previsto un esodo di massa dei tifosi brindisini.

Oggi alle ore 18 la finalissima contro i campioni dItalia della Reyer Venezia in diretta su Rai Sport, Eurosport 2 ed Eurosport Player.
IL TABELLINO
Happy Casa Brindisi-Pompea Fortitudo Bologna: 78-53 (23-12, 45-24, 64-37, 78-53)
HAPPY CASA: Banks 11, Brown 18, Martin 8, Sutton 6, Zanelli 7, Gaspardo 9, Campogrande 3, Thompson 10, Stone 6, Ikangi, Cattapan, Guido. All.: Vitucci.
POMPEA: Robertson 4, Aradori 4, Cinciarini 10, Mancinelli 4, Leunen 4, Sims 10, Fantinelli 6, Daniel 7, Stipcevic 4, Dellosto. All.: Martino.
Arbitri: Roberto Begnis Manuel Beniamino Attard Denny Borgioni.
Note: Tiri liberi: Brindisi 14/16, Bologna 6/11. Perc. tiro: Brindisi 29/71 (6/28 da tre, ro 7, rd 32), Bologna 23/68 (1/20 da tre, ro 18, rd 37).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *