US Lecce – convocati per la gara Genoa-Lecce.
18 luglio 2020
La BCC Leverano piazza il colpo: nel ruolo di libero arriva Barone.
18 luglio 2020

Si tinge sempre più di sudamericano la coppia di opposti della Leo Shoes Casarano 2020-2021 che, dopo l’ingaggio dell’italo-venezuelano Ivan Zanettin, vede completarsi il pacchetto di posti due a disposizione di Mister Licchelli con la gradita e meritata conferma in rossoazzurro dell’attaccante italo-cubano Bryan Tellez.

Conclusasi con ottimi risultati la positiva esperienza della scorsa stagione, il Direttore sportivo Luigi Anastasia ha messo nuovamente nero su bianco con l’opposto Bryan Tellez che ha ben impressionato società e tifosi facendosi trovare pronto ogniqualvolta Mister Licchelli lo ha chiamato in campo a dare man forte ai compagni.

Nato a Cuba, nella capitale L’Avana, classe 1999 e altezza 190 cm, il talentuoso atleta dell’isola del continente americano ha giocato nei campionati giovanili della Sportlab Foggia, per poi entrare – grazie alle prestazioni eccellenti sciolinate nel corso degli anni – nell’orbita della Pallavolo Molfetta dove ha disputato il campionato di serie B mettendo in mostra tutto il potenziale tecnico di cui dispone.

La stagione 2018-2019, dopo aver iniziato a Lucera (serie B) si è trasferito, a partire da Gennaio, a Bolzano (serie B) dove, sotto la guida del tecnico salentino Donato Palano, si è reso protagonista di ottime prestazioni e ha conosciuto il nuovo compagno di ruolo Ivan Zanettin che, nello stesso periodo, è approdato anche lui a Bolzano.

Con tanta determinazione e voglia di fare bene ritorna in Salento e lo fa manifestando tutto il suo entusiasmo: “Non ci ho pensato su due volte quando è arrivata la proposta di riconferma da parte della società del Presidente Dongiovanni: l’ambiente rosso-azzurro è il contesto giusto in cui potrò dimostrare il mio valore e continuare l’ottimo lavoro svolto lo scorso anno. Spero, insieme ai miei compagni, di centrare l’obiettivo fissato dalla società!”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *