COMUNICATO STAMPA DEL PRESIDENTE FIR ALFREDO GAVAZZI.
12 agosto 2020
La Lega Pro e il ricordo di Artemio Franchi. Ghirelli (Presidente Lega Pro): “Artemio Franchi ha saputo unire la passione alla competenza e alla lungimiranza, diventando il più grande dirigente nel panorama calcistico.
12 agosto 2020

Approvato anche lo spostamento di data per il campionato italiano donne juniores, la nuova
data il 3 ottobre a Sarcedo. Presentato il progetto dell’attività giovanile legato all’iniziativa
2Milioni di Chilometri da realizzare nel 2021
Roma, 12 agosto 2020 – Il Consiglio federale dell’11 agosto ha affrontato i punti dell’ordine del
giorno lasciati in sospeso, per questioni di tempo, in occasione dell’incontro del 5 agosto, in
particolare l’assegnazione di alcuni campionati italiani e l’istituzione del “prestito
multidisciplinare”.
“Dobbiamo registrare con soddisfazione – ha commentato il presidente Di Rocco in apertura dei
lavori – che l’attività è ripartita praticamente in tutta Italia. La Milano Sanremo, con il nuovo
percorso, è stata un successo, con un generale gradimento non solo del pubblico, ma anche da
parte di commentatori. E’ stato sottolineato – e questo ci a fatto veramente piacere – come la
narrazione sportiva del ciclismo abbia segnato il ritorno alla normalità dopo il periodo del
lockdown, riconoscendo al nostro sport quella funzione sociale che è propria della nostra storia e
del racconto del nostro Paese.
Mi piace anche ricordare i successi delle crono di Città di Castello, il 1° agosto, che hanno visto al
via circa 650 atleti e che hano assegnato tre titoli italiani, quello della prova internazionale su
pista di Ascoli Piceno, con un lotto di partecipanti di altissimo livello, e quello della prima prova di
Coppa Italia XC a Pergine Valsugana, con circa 1400 partenti 600 delle categorie giovanili) e uno
sforzo organizzativo veramente impegnativo.”
AFFARI GENERALI – Il Consiglio federale ha preso atto della situazione venutasi a creare in seno al
Comitato regionale della Lombardia in virtù della delibera CR 23/20 e da mandato al Segretario
Generale di intervenire presso lo stesso Comitato per adeguare la deliberazione assunta e la
conseguente situazione determinatasi alle norme federali.
Il Consiglio ha deciso il sostegno alla candidatura della Val di Sole per i Campionati del Mondo di
MTB del 2026 e dei Campionati del Mondo Pista a Spresiano per il 2025 o 2026. Segue, inoltre,
con estrema attenzione la realizzazione del bikepark freestyle presso la H-Farm di Roncade (Tv).
E’ stato espresso apprezzamento per la realizzazione del nuovo video a sostegno per la formazione
del comitato anticontagio, realizzato sulla esperienza del progetto di gare multidisciplinari di
Extragiro.
Sempre nell’ambito dell’attività del Centro Studi, il vicepresidente vicario Daniela Isetti ha
illustrato i passaggi relativi alla formazione dei formatori nell’ambito della didattica a distanza e
dei coordinatori della formazione per il perfezionamento dell’erogazione dei corsi in modalità’
”mista” anche da parte dei comitati regionali.

MULTIDISCIPLINARIETA’ – Al fine di favorire la multidisciplinarietà, il Consiglio ha dato un segnale
forte approvando il “prestito multidisciplinare”, che autorizza gli atleti a gareggiare con un’altra
società nelle specialità ciclistiche per le quali il team non può offrire adeguata assistenza tecnica. Il
progetto, presentato dal Settore Fuoristrada e che mutua dagli esempi positivi del “prestito
temporaneo” del ciclocross e dall’attività dei corpi miliari, prevede che possa essere concesso ai
tesserati delle categorie Juniores ed U23 m/f, per la stagione 2021 a partire dal 1 gennaio e fino al
31 dicembre.
SETTORE GIOVANILE – Presentato un progetto che coinvolge le oltre 140 Scuole di Ciclismo sul
territorio da legare all’iniziativa 2Milioni di KM e che prevede la realizzazione di manifestazioni a
carattere promozionale a livello provinciale e regionale. Previste tra le 20 e le 30 manifestazioni
a partire dal febbraio 2021 con un coinvolgimento di oltre 5000 giovani di ambo i sessi e di età
compresa tra i 5 e i 15 anni.
Scopo delle manifestazioni è quello di coinvolgere il più ampio numero di ragazzi; per questo alle
stesse potranno prendere parte, oltre agli iscritti di ogni singola scuola di ciclismo, anche tutti i
giovani presenti il giorno della manifestazione che intendano cimentarsi sui percorsi allestiti. La
Federazione si sta attivando anche per coinvolgere importanti partner tecnici.
I fondi per l’organizzazione sono legati all’iniziativa 2 Milioni di Chilometri, realizzata da Bikevo in
collaborazione della FCI e che prevede una raccolta fondi sia per le iniziative di Dynamo Camp che
per l’attività giovanile federale.
Ricordiamo che con l’approvazione, a fine luglio, di due nuove Scuole di Ciclismo, queste sono
diventate ormai 143 (altre sono in via di approvazione), che coinvolgono oltre 5000 ragazzi nelle
loro attività, sparse su tutto il territorio nazionale e che forniscono un fondamentale avvio
all’attività ciclistica in spazi sicuri. Il progetto Scuole di Ciclismo, nato ormai nel 2013, è entrato nel
suo ottavo anno di vita.
Il Consiglio ha approvato la proposta del settore di prolungare la stagione giovanissimi e chiuderla
a domenica 1° novembre, come già deliberato per le altre categorie.
CAMPIONATI ITALIANI – Il Consiglio ha deliberato l’assegnazione dei seguenti Campionati Italiani
– MTB al Ciocco Sport Lab, per i giorni 18-20 settembre in località Il Ciocco Barga Lucca (dopo la
rinuncia della SSV Pichl);
– BMX Free Style 2020 alla società Four T Project ASD, il 12 settembre in località Spazio Polaresco
a Bergamo;
– Su richiesta della società organizzatrice ASD Breganze Millenium è stata spostata la data di
svolgimento del Campionato Italiano Donne Juniores fissandolo a sabato 3 ottobre 2020 a Sarcedo, in sostituzione della gara open denominata 5° Mem. Valeria Cappellotto. Il Campionato
Italiano Donne Elite rimane confermato per il 31 ottobre 2020 a Castelgomberto.
SETTORE AMATORIALE – Approvate le Norme Attuative 2020 dell’attività amatoriale che
recepiscono l’introduzione del servizio DataHealth e in particolare, a partire dal 1 gennaio 2021,
prevedono:
– Inserimento nel regolamento gara di ogni manifestazione le disposizioni relative il certificato
medico;
– Verifica del certificato di idoneità anche per i soggetti con tessera non FCI.
Approvata anche l’inserimento in calendario nazionale amatoriale delle seguenti manifestazioni:
Marathon Cycling 12 ore, 12 settembre 2020;
Campionato Italiano Cronometro, 26 settembre 2020;
LEGA CICLISMO – Ratificate le affiliazioni dei seguenti enti organizzatori per l’anno 2020:
– Comitato Organizzatore Trittico Lombardo
– Venturo SSD arl
– UC Pecciolese ASD

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *