La Lega Pro presenta la nuova immagine visiva.
10 settembre 2020
U.S. Lecce: le dichiarazioni di mister Corini.
10 settembre 2020

#EuroVolleyU18M – Italia a Lecce sabato con la Polonia in semifinale. La sconfitta di ieri con la Bulgaria vale il secondo posto nella pool.

Il Volley ha deciso di ripartire da Puglia e Basilicata, terre del sud, terre di passione, terre dove la pallavolo è radicata tra le tante società vero motore del movimento. La prima manifestazione indoor ufficiale di pallavolo “post covid” è stata proprio questo Europeo U18M, inizialmente in programma nel mese di luglio, poi spostato a settembre tra tanti punti interrogativi e difficoltà organizzative relative alle ovvie problematiche legate all’emergenza sanitaria. Allerta massima, controlli su atleti, staff e membri dell’organizzazione, macchina organizzativa messa in moto in poco tempo per realizzare, grazie anche al supporto dell’amministrazione comunale di Lecce e del partner istituzionale Puglia Promozione vicina alla pallavolo da diversi anni ormai, questo tanto atteso europeo che ha visto scendere in campo in questi primi giorni di gara le otto squadre giunte in Puglia e Basilicata a fronte delle dodici iniziali previste. Pochi giorni, se non poche ore prima dell’inizio dell’evento la comunicazione dell’assenza di quattro nazionali dando quindi il via ad un Europeo a 8 squadre. L’impegno della Federazione Italiana Pallavolo ha reso possibile la realizzazione di questo evento che si avvia verso la sua seconda fase dopo la conclusione dei due gironi che hanno assegnato il pass per le semifinali a Bulgaria e Italia dalla pool I di Marsicovetere e Polonia e Repubblica Ceca dalla pool II di Lecce.
Gli azzurrini di Vincenzo Fanizza, dopo la vittoria sudata all’esordio con la Turchia al tie break hanno ceduto al tie break con la Bulgaria in un match equilibrato dall’inizio alla fine dove solo alcuni episodi hanno fatto la differenza. L’Italia affronterà la Polonia in semifinale sabato a Lecce mentre la Bulgaria incontrerà la Repubblica Ceca che ieri ha battuto nettamente 3-0 la Germania nel match dal dentro o fuori della Pool II di Lecce.

RISULTATI E CLASSIFICHE

Pool I (Marsicovetere, Potenza)
3a Giornata – 9 settembre
Turchia-Belgio 0-3 (25-27, 22-25, 22-25); Italia-Bulgaria 2-3 (25-16, 13-25, 24-26, 25-21, 11-15)
CLASSIFICA: Bulgaria 3V (8p.), Italia 2V (6p), (Belgio 1V (3p), Turchia 0V (1p).

Pool II (Lecce)
3a Giornata – 9 settembre
Polonia-Bielorussia 3-1 (25-12, 22-25, 25-13, 25-14); Rep.Ceca-Germania 3-0 (25-18, 25-22, 25-13)
CLASSIFICA: Polonia 3V (9p), Rep. Ceca 2V (6p), Germania 1V (2p), Bielorussia 0V (1p).

IL CALENDARIO

Semifinali 5°- 8° posto – 12 settembre (Marsicovetere) ore 17 e ore 20
ore 17 Belgio – Bielorussia
ore 20 Germania – Turchia

Semifinali 1° – 4° posto – 12 settembre (Lecce)
ore 17 Bulgaria – Repubblica Ceca
ore 20 Italia – Polonia

Finali 7°- 8° posto e 5°- 6° posto – 13 settembre (Marsicovetere) ore 17 e ore 20

Finali 3°- 4° posto e 1°- 2° posto – 13 settembre (Lecce) ore 17 e ore 20

MONDIALE UNDER 19
Le prime sei classificate dell’Europeo si assicureranno la partecipazione al Campionato del Mondo under 19 del prossimo anno. Italia, Polonia, Bulgaria e Repubblica Ceca sono già sicure della qualificazione.

AZZURRINI – Questi i 12 atleti azzurri impegnati nel torneo: Cosimo Balestra (Green Volley Francavilla); Mattia Boninfante (Volley Treviso); Gabriele Laurenzano (Materdomini Castellana); Mattia Orioli (Robur Costa Ravenna); Gianluca Rossi, Nicolò Volpe (Vero Volley Monza); Luca Porro, Marco Zoratti (Colombo Genova); Francesco Quagliozzi (Roma 7 volley); Federico Bonacchi, Matteo Staforini (Power Volley); Ranieri Truocchio (Modena Volley).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *