Aversa – Nardò “slitta” al 22 novembre.
10 novembre 2020
TARANTO FC: BORSINO ALLENAMENTO.
10 novembre 2020

Roma – Giornata di lavoro divisa in gruppi per la Nazionale Italiana Rugby che prosegue la propria marcia di avvicinamento verso l’esordio nella prima edizione della Autumn Nations Cup. Gli Azzurri affronteranno sabato 14 novembre la Scozia allo stadio Franchi di Firenze alle 13.45 nella prima giornata del torneo, partita che sarà trasmessa in diretta su Mediaset Canale 20 con la telecronaca di Gianluca Barca e il commento tecnico dell’ex flanker Mauro Bergamasco.

Nella mattinata focus sul campo dedicato alle mischie e al lavoro con il reparto degli avanti e, in contemporanea, i trequarti impegnati in palestra. Nel pomeriggio i due gruppi si sono invertiti lavorando sempre sotto l’occhio vigile dello staff tecnico suddiviso in modo da seguire attentamente tutti i giocatori.

“Stiamo lavorando tanto e bene in vista del prossimo impegno. E’ una nuova competizione – ha esordito Marco Lazzaroni nell’incontro stampa odierno via Starleaf – e di conseguenza c’è ancora più entusiasmo e curiosità nell’affrontarla. L’atmosfera qui è quella giusta per preparare un match di livello internazionale. Continuiamo a lavorare su quello che non ha funzionato nelle scorse due uscite per cercare di essere sempre più performanti”.

Friulano di origine come la leggenda della palla ovale, Alessandro Zanni, alla domanda sulla possibile “eredità” da raccogliere sul campo Lazzaroni ha risposto: “Non so se sarò io o qualcun altro. Alessandro per me rappresenta un idolo, un amico e una sorta di fratello maggiore. Lo conosco sin da piccolo e da sempre mi ha fornito consigli preziosi. Io penso a svolgere nel miglior modo possibile il mio lavoro e apprezzo ogni giorno che ho a disposizione per allenarmi in raduno con la Nazionale e dare il mio contributo alla squadra” ha dichiarato la seconda linea di Italrugby e Benetton Rugby.

Al raduno romano si è aggiunto anche Tiziano Pasquali. Il pilone, classe 1994 in forza al Benetton Rugby, è stato convocato e proseguirà insieme all’Italrugby la preparazione verso la partita contro la Scozia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *