Serie A2 e A3: ecco gli accoppiamenti di Coppa Italia
1 febbraio 2021
Volley, l’Allianz Colazzo Galatone la spunta nell’efferata battaglia contro Castellana: finisce 3 a 2.
1 febbraio 2021

BCC LEVERANO – LEO SHOES CASARANO 3-1 (20-25, 25-21, 20-25, 23-25)

LEO SHOES CASARANO: Latorre 3, Peluso 5, Zanettin 18, Tellez 0, Sorrenti 0, Ferenciac 7, Torsello 6, Baldari 19, Pierri (libero), Stefano ne, Negro 0, De Micheli ne, Muscarà 3, Fortunato ne. Allenatore: Licchelli

BCC LEVERANO: Dimastrogiovanni ne, Savina ne, Cagnazzo G. ne, Galasso 16, Balestra 1, Barone (libero), Pisanelli ne,Sergio 9, Scrimieri 10, Orefice 31, Cagnazzo S. ne, Serra 5, Negro ne. Allenatore: Zecca

Arbitri: Resta e Scarnara

Durata set: 23′, 24′, 25′, 25′

Errori in battuta: Casarano 9, Leverano 12; Ace: Casarano 3, Leverano 1; Muri vincenti: Casarano12, Leverano 9

Non poteva che essere equilibrata la sfida tra le due forze del girone I2 della Serie B: ad avere la meglio, dopo un’ora e mezza di gioco, è stata la BCC Leverano che si porta a casa i tre punti sul campo ostico della Leo Shoes Casarano. Coach Zecca si affida al sestetto titolare con Balestra e Orefice a comporre la diagonale, Serra e Scrimieri al centro, Barone libero, Sergio e Galasso di banda. Sul fronte opposto coach Licchelli si affida alla regia di Latorre per Baldari, Zanettin Fereciac, Torsello e Muscarà, con Pierri libero. Gli ospiti riescono a spuntarla nel primo game sul 20-25. L’equilibrio regna sovrano anche nel secondo parziale con la Leo Shoes Casarano che mette a segno un primo break sul 16-14, poi sale la prestazione a muro del sestetto di coach Licchelli. A farne le spese è in un paio di circostanze l’opposto Orefice e i padroni di casa ristabiliscono la parità sul 25-21. I gialloblù di coach Zecca non si disuniscono e partono subito forte nel terzo parziale, portandosi sul 12-15. La ricezione avversaria viene spesso messa in difficoltà, Orefice e Galasso sono spesso chirurgici nel mettere a terra palloni vincenti e la BCC Leverano mette la freccia del sorpasso grazie all’errore di Ferenciac per il 20-25. Nel quarto set è un’altalena di emozioni. Casarano parte meglio andando avanti sul 6-3 e costringendo coach Zecca a chiamare subito il time-out. Poi sono gli ospiti a passare in vantaggio con un break di 5-9 (11-12). Controsorpasso dei padroni di casa sul 15-13 e nuova rimonta leveranese sul 16-17.

Un muro della BCC Leverano su un attacco dell’ex Baldari regala un doppio vantaggio ai gialloblù (19-21) che tengono il break fino all’attacco in pipe out di Casarano che regala agli ospiti vittoria e primato in classifica.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *