Serie B Volley: Leverano trionfa a Casarano
1 febbraio 2021
RECUPERO 10^ GIORNATA TARANTO FC – FASANO: SI GIOCHERÀ IL 10 FEBBRAIO.
1 febbraio 2021

Pomeriggio di forti emozioni quello andato in scena al Palazzetto dello Sport di Sannicola in occasione della seconda giornata del Campionato Nazionale di serie B maschile: al termine di un duro scontro durato oltre due ore, la Allianz Colazzo Galatone doma i portentosi ragazzi della Matervolley Castellana, imponendosi per 3 set a 2.
Inizio in salita per gli uomini di mister Rudy Alemanno, che si trovano davanti un’under 18 di elevata caratura, con tre elementi reduci dalla vittoria dell’Europeo under20 con la maglia della nazionale azzurra: gli ospiti chiudono la frazione sul 17-25. Nel secondo set vengono fuori la qualità e il carattere di De Lorentis e compagni: il tecnico Alemanno butta nella mischia Zanette e il capitano Dantoni al posto del laterale Amodio e del regista Epifani: la Allianz comincia a macinare gioco e tra le chiusure a muro di Papa e le sventagliate dell’altro martello Pagano si porta sopra i talentuosi baresi, ma spreca ben 5 set point e alla fine fa suo il parziale con il tabellone fermo sul 26-24. Comincia a girare anche la ricezione (con il libero Michele Muci protagonista di una prestazione in crescendo) e il roster allestito dal dg Alberto Papa chiude il terzo set sul 25-19. Al quarto set continuano le staffette Amodio-Zanette e Epifani-Dantoni, con Andrea Muci che viene chiamato a più riprese a incidere con il suo velenoso servizio salto-float: gli ospiti partono a razzo, ma i bianco-verdi recuperano uno svantaggio di cinque punti e lottano fino alla fine del set, che però cedono alla Matervolley con il punteggio di 22-25. I conti li chiude il club del presidente Giuseppe Giuri, che al tie-break si impone per 15 a 11 e archivia la pratica Castellana con un monster-block della premiata ditta Papa-Epifani.
“Sapevamo che avremmo affrontato una squadra giovane – dice il centrale dell’Allianz Matteo Sancesario – che non avrebbe mollato su nessun pallone. L’abbiamo studiata bene durante la settimana e sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Ne siamo usciti vittoriosi, portiamo a casa 2 punti e pensiamo già alla partita contro il Turi”: la Arré Formaggi sarà infatti il prossimo gradino da scalare per gli uomini di Alemanno, che dopo la vittoria di oggi si piazzano al quarto posto del gruppo I2. “Sono stati sicuramente due punti guadagnati, quando si affrontano squadre con queste qualità tecniche, con giovinezza ma esperienza dalla loro, bisogna essere umili e portarsi a casa due punti come questi” dice il tecnico neretino, già proiettato verso il match di sabato, che appunto li vedrà in trasferta a Turi, compagine che finora ha incassato due sconfitte: via al match alle 18:30, ancora una volta in diretta sulla pagina Facebook della Green Volley Galatone.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *