Casarano Calcio: tesseramento del calciatore Alessandro Ficara
9 marzo 2021
I GRANATA CHIUDONO IL GIRONE CON IL QUINTO SUCCESSO DI FILA
9 marzo 2021

Si chiude dopo oltre due ore di gioco e di grande spettacolo il big match di giornata che si è chiuso con l’affermazione al tie-break della compagine di casa a cui va dato il merito di aver rimesso in carreggiata la sfida dopo aver subito una Leo Shoes Casarano superlativa nei primi due parziali.

In casa rosso azzurra c’è grande rammarico per le entusiasmanti prospettive che si erano aperte davanti a Muscarà e compagni nel momento in cui, dopo aver offerto una pallavolo di altissimo livello, si sono trovati avanti per due set a zero: è mancata la spallata finale, quella che la Leo Shoes Casarano ha provato a dare nel quarto set non riuscendoci.

Ad entrambe le formazioni in campo va comunque attribuito un plauso per quanto visto ieri, una spettacolo sportivo di ben altra categoria che le attuali restrizioni hanno impedito di poter essere visto dal vivo ai tanti appassionati salentini.

La cronaca del match vede un avvio di gara totalmente nelle mani di una Leo Shoes Casarano in versione inarrestabile: nei primi due set i rosso azzurri sciolinano una pallavolo praticamente perfetta, con un meccanismo muro-difesa ben rodato e un servizio che manda in tilt la ricezione dei padroni di casa messi alle corde dai ragazzi di Mister Licchelli. Ben 12 i muri punti messi a segno dalla truppa rosso azzurra nei primi due set.

Orefice e compagni si trovano sotto per 2-0 (25-17, 25-20) non riuscendo in alcun modo a trovare il bandolo della matassa.

Incassato l’uno due rosso azzurro, la Bcc Leverano prova a reagire e nel terzo set scende in campo con un piglio diverso, agevolata anche dall’atteggiamento meno concentrato degli avversars che danno così il via alla rimonta dei giallo-blù (16-25).

Il quarto set è una guerra di nervi: le squadre si rincorrono nel punteggio, la Leo Shoes Casarano torna ai livelli di gioco dell’inizio match, la formazione di casa si affida a Galasso e Orefice. Al fotofinish sono i ragazzi di Mister Zecca ad aver la meglio (23-25) e a ristabilire così la parità.

Il tie-break conferma il sostanziale equilibrio tra le formazioni in campo: si gioca punto a punto fino al cambio campo, poi sono gli ospiti a tentare l’allungo (11-8) ma vengono nuovamente ripresi da Orefice e compagni che sul fil di lana conquistano la vittoria (16-14). 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *