Sport di base,comunicato congiunto EPS.
19 aprile 2021
Salerno-CJ Basket 69-81: grande secondo tempo Taranto!
19 aprile 2021

MERITATA VITTORIA SALVEZZA PER LA SQUADRA DI COACH GALBIATI CHE TOCCA ANCHE IL MASSIMO VANTAGGIO DI +23 A INIZIO TERZO QUARTO. RIMONTA FINALE TARDIVA PER LA HAPPY CASA.
Si ferma a otto vittorie la striscia positiva per la Happy Casa Brindisi che conosce la seconda sconfitta nel girone di ritorno, sempre al PalaPentassuglia, violato dalla Vanoli Cremona.
Una partita condotta saldamente dagli ospiti che prendono le redini dell’incontro nel secondo quarto piazzando un parziale di 10-28 trascinata da un ispiratissimo Fabio Mian autore di 23 punti.
Le assenze di Thompson e Perkins a cui si aggiunge nelle ultime ore anche quella di capitan Zanelli, pesano ai fini delle energie e manovre di gioco per la Happy Casa in grande difficoltà in fase offensiva per tutto l’arco dell’incontro. Le numerose palle perse (21 totali), l’imprecisione al tiro (21% da tre) e la frenesia nel cercare di ricucire il gap accumulato nella prima parte di gara, non permettono alla squadra (anche questa allenata da coach Morea) di rientrare pienamente in partita.

Buone notizie da D’Angelo Harrison alla seconda partita disputata in pochi giorni dopo quasi tre mesi di assenza. Dopo un difficoltoso approccio alla partita, la guardia americana è risultata il top scorer dei suoi da 18 punti di cui 7 consecutivi nella fiammata del terzo quarto che ha riportato Brindisi a 13 lunghezze di distanza dopo aver toccato massimo svantaggio di -23 (27-50 al 22). Intensità difensiva aumentata nellultimo quarto quando i tiri liberi di Krubally (12 rimbalzi al pari di Willis) hanno riportato i suoi sul 8 a 5 minuti dalla fine. Il quinto fallo personale di Harrison e i rimbalzi offensivi conquistati da Cremona blindano la vittoria esterna e la salvezza raggiunta dalla squadra di coach Galbiati. Cournooh nel finale si prende la squadra sulle spalle e bissa il successo dellandata per un 2-0 contro Brindisi.

Prossimo turno di campionato domenica 25 aprile in casa dell’Aquila Basket Trento per rinsaldare i primi posti in classifica (tre turni alla fine con il recupero contro Sassari previsto mercoledì 28).
IL TABELLINO
HAPPY CASA BRINDISI-VANOLI CREMONA: 67-78 (17-19, 27-47, 42-60, 67-78)

HAPPY CASA BRINDISI: Bostic 8 (2/5, 1/8, 4 r.), Motta ne, Krubally 13 (3/7, 0/1, 12 r.), Cattapan ne, Harrison 18 (4/7, 2/7, 3 r.), Visconti 2 (1/2, 0/3, 4 r.), Gaspardo 10 (2/5, 1/3, 1 r.), Udom 7 (1/3, 1/2, 10 r.), Bell 5 (1/3, 1/2, 2 r.), Willis 4 (0/3, 1/4, 12 r.), Guido ne. All.: Morea.

VANOLI CREMONA: Barford 11 (0/4, 2/6, 3 r.), Williams T. 12 (4/9, 4 r.), Williams R. (3/4, 0/1, 2 r.), Poeta ne, Mian 22 (2/4, 6/17, 3 r.), Lee 4 (2/3, 15 r.), Cournooh 12 (2/6, 1/5, 4 r.), Hommes 8 (1/3, 2/8, 4 r.), Donda ne, Trunic ne. All.: Galbiati.

ARBITRI: Valerio GRIGIONI Giulio PEPPONI Gianluca CAPOTORTO.
NOTE – Tiri liberi: Brindisi 17/21, Cremona 17/20. Perc. tiro: Brindisi 22/65 (6/28 da tre, ro 14, rd 37), Cremona 25/70 (11/37 da tre, ro 9, rd 30).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *