Italvolley femminile: le convocate di Mazzanti
30 giugno 2021
A Gallipoli la 4° Tappa del Ping Pong Tour
30 giugno 2021

Il Palagrotte di Castellana (BA), è stato teatro delle Finali Nazionali Giovanili CRAI Under 17 maschili che ha visto il trionfo dei Diavoli Rosa Brugherio.  Alla presenza del presidente federale Giuseppe Manfredi e dei tecnici azzurri Vincenzo Fanizza e Monica Cresta la formazione lombarda ha condotto il gioco sin dal primo scambio, imponendosi con il punteggio di 3-0 (25-12, 25-20, 25-20) sui liguri. Nella finale per il 3°-4° posto, invece, Volley Treviso si è imposto contro Volley Milano per 3-1 (25-8, 25-23, 20-25, 19-25).

La Finale Nazionale Crai Under 17 maschile ha visto scendere in campo, tra gli altri, anche il figlio dell’indimenticato campione azzurro Vigor Bovolenta. Alessandro con la sua Consar Ravenna ha chiuso la competizione al quinto posto.

Tornando alla finale scudetto tra i Diavoli Rosa e la Colombo, nel primo parziale la squadra guidata da coach Morato è partita subito forte, riuscendo ad accumulare un margine rassicurante di vantaggio (12-6). Genova in un primo momento ha provato a farsi sotto, ma Brugherio ha controllato la situazione ed è stato in grado di chiudere nettamente (25-12)

Secondo set che ha seguito l’andamento di quello precedente. Dopo una iniziale fase di equilibrio, infatti, sono stati i Diavoli Rosa a dare una sterzata, trovando un fondamentale allungo sul (19-16). Nel finale, poi, i lombardi hanno gestito il vantaggio, fermando sul nascere i tentativi di rimonta dei liguri (25-20). Nel terzo set i Diavoli Rosa hanno arginato i tentativi di Genova di portare la gara al quarto, chiudendo i conti sul (25-20) finale.

Nella giornata inaugurale delle finali nazionali a Castellana Grotte c’è stata anche la visita da parte del tecnico della nazionale seniores maschile Ferdinando De Giorgi (che prenderà in mano la gestione della squadra a partire dai campionati europei). ll CT salentino ha assistito, insieme al tecnico della nazionale maschile U19 Vincenzo Fanizza, ai match con in campo le migliori 12 squadre d’Italia della categoria U17 maschile.

Adriano Bilato (Vicepresidente FIPAV): “In questi tre giorni di gare ho vissuto, dopo tanto tempo, delle emozioni bellissime. Quelle sensazioni che solo il campo e i ragazzi riescono a dare. Voglio ringraziare il comitato CR Puglia per l’ottima organizzazione e per il lavoro fatto in sinergia con la Fipav Nazionale. Infine, voglio ricordare il grande lavoro che ogni società ha svolto in questi mesi, in un momento per nulla facile.”

Daniele Morato (Allenatore Diavoli Rosa Brugherio):Sono felicissimo per questo mio primo scudetto, il secondo per i Diavoli Rosa. Abbiamo lavorato sodo per arrivare preparati a queste finali nazionali, il livello che abbiamo visto è molto alto e quindi la vittoria di oggi fa ancora più piacere. La stagione 2020/21 è stata molto stimolante, sono veramente orgoglioso di allenare questo gruppo di ragazzi. Auguro ad ognuno di loro il meglio e di raggiungere nei prossimi anni dei traguardi sportivi importanti.

La finale 1°-2° posto è disponibile in streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

I risultati
Finale 1°-2° posto: Diavoli Rosa-Colombo Genova 3-0 (25-12, 25-20, 25-20)
Finale 3°-4° posto:  Volley Milano-Volley Treviso 1-3 (8-25, 23-25, 25-20, 19-25)
Finale 5°-6° posto: Consar Ravenna-Matervolley 3-1 (21-25, 25-21, 25-16, 25-21)
Finale 7°-8° posto: Fenice Pallavolo-Volley Meta 1-3 (26-28, 25-23, 18-25, 25-27)
Finale 9°-10° posto: Itas Trentino- Cucine Lube Civitanova 3-2 (25-18, 22-25, 25-19, 18-25, 15-13)
Finale 11°-12° posto: Scuola&Volley Altamura- Marino Pallavolo Bulls 1-3 (14-25, 25-23, 23-25, 25-27)

Classifica Finale
1. Diavoli Rosa Brugherio 2. Colombo Genova 3. Volley Treviso 4. Volley Milano 5. Consar Ravenna 6. Matervolley  7.Volley Meta 8.Fenice Pallavolo 9. Itas Trentino 10. Cucine Lube Civitanova 11. Marino Pallavolo Bulls 12. Scuola&Volley Altamura

Premi individuali

Miglior Centrale: Matteo Sacco (Volley Milano)
Miglior Schiacciatore: Luca Porro (Colombo Volley Genova)
Miglior libero: Luca Colombo (Diavoli Rosa Brugherio)
Miglior Palleggiatore: Mattia Boninfante (Volley Treviso)
MVP: Tommaso Barotto (Diavoli Rosa Brugherio)
Miglior allenatore, Premio Franco Castiglia: Daniele Morato (Diavoli Rosa Brugherio)

Il roster della formazione Campione d’Italia
Diavoli Rosa Brugherio
: Gabriele Chiloiro, Federico Bonacchi, Tommaso Barotto, Edoardo Mancini, Giacomo Selleri, Mattia Checcetto, Giovanni Colombi Manzi, Pietro Bonisoli, Tommaso Sarto, Andrea Marini, Luca Colombo, Samuele Gilioli, Daniele Carpita, Michele Viganò. All. Daniele Morato

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *