L’ex Lecce Saraniti va al Taranto
29 luglio 2021
Il Lecce cede Zuta
30 luglio 2021

Aradeo è un Comune vivace e dinamico sotto l’aspetto culturale per via della consolidata tradizione carnevalesca con l’allestimento di carri allegorici in cartapesta, il teatro intitolato a Domenico Modugno, il grande cantautore passò ad Aradeo una parte della sua giovinezza, nel periodo in cui lo zio lavorava nella caserma del paese. Rappresentazioni di altissima qualità organizzate da Cantieri Teatrali Koreja coopertiva culturale fondata nel 1985 da Salvatore Tramacere padre dell’attuale vice sindaco con delega alla cultura Georgia, la musica con la famosa cantante Emma che ha dato ampia visibilità alla cittadina dell’hinterland galatinese.
Poi ma non per ultimo lo sport con Il Salento Rugby ha sede ad Aradeo e partecipa al campionato di Serie C il calcio con L’Atletico Aradeo che ha navigato nelle ultime stagioni tra l’Eccellenza e la Promozione.
La fantasia ad Aradeo è di casa.
Proprio il calcio aradeino ebbe nella stagione sportiva 2014/15 un’importante novità in ambito societario.
La Società dell’Atletico Aradeo pensò di adottare una struttura societaria a coinvolgimento generale, ovvero, cedere il 49% della proprietà della squadra direttamente ai sostenitori o sponsor con la modalità “AA socio+” che prevede il pagamento di una quota associativa (sul modello spagnolo). Tale struttura garantiva l’uguaglianza dei soci in sede decisionale ed amministrativa; generalmente, lo status di socio garantisce il coinvolgimento nei destini societari attraverso la partecipazione alle varie assemblee con modalità di selezione che variano da società a società (sorteggio, rappresentanti delegati, ecc.), inoltre garantiva agevolazioni varie e vantaggi legati al club e alle iniziative da questo poste in essere in riferimento a manifestazioni sportive, iniziative commerciali o sociali. Non essendo un investimento diretto il socio non subiva il rischio d’impresa, ne è obbligato a rinnovare la propria partecipazione (il rinnovo in linea di massima è a carattere annuale), poteva partecipare alle assemblee societarie in maniera diretta o attraverso sistemi di deleghe di gruppi di tifosi dato l’elevato numero di soci, oppure a sorteggio come avviene in alcune realtà.

Il metodo- Il valore dell’ASD Atletico Aradeo era pari a € 21.000 euro. La proprietà è dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Atletico Aradeo (Presidente Antonio Tramacere in foto ). Vi erano 8 soci paritari al 12,5%. Dopo l’aumento di capitale sociale di altri 20.000 euro, il valore della società ammontava a 41.000 euro. La proprietà vedeva il 51% nella mani dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Atletico Aradeo (Presidente Antonio Tramacere). Il rimanente 49% è dunque si divideva in 1.000 azioni dal valore di € 20 da collocare a partire dal 1 luglio 2014 al 30 settembre 2014. Le azioni si acquistavano sempre a pacchetti, che vanno da un minimo di 5, ad un massimo di 100.
Ecco un esempio di calcio con l’azionariato popolare anche nei dilettanti.
Su questa scia si stanno muovendo anche i club blasonati della Serie A vedesi in ordine di tempo l’Inter, il calcio che torna nelle mani decisionali dei tifosi anche se in parte, significa tornare alle radici e l’essenza del gioco più popolare al mondo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *