Altra battuta d’arresto per Efficienza Energia Galatina
13 novembre 2021
Olive (Cus Jonico Taranto): “Fatta una figuraccia”
13 novembre 2021
Chieti 5
 
Lecce Women 1
 
 
 
Chieti Calcio Femminile: Falcocchia (47′ st Seravalli), Di Camillo Giada, Russo, Martella, Di Camillo Giulia, Stivaletta, Carnevale (1′ st Colavolpe), Esposito, Vizzarri, Kokany (25′ st Di Sebastiano), Giuliani. A disp.: De Vincentiis, Cutillo, Accettoni, D’Intino, Passeri. All.: Lello Di Camillo.
 
Lecce Women: Rizzon (27′ st Serio), Rollo (27′ st Monno), Felline, Zawadzka, Guido (34′ pt Coluccia), Marsano, Bengtsson, Cucurachi, Cazzato (20′ st Maci), Bisanti (3′ st Pomes), De Benedetto. A disp.: Bocchieri, Spedicato, Polo, Ouacif. All.: La Mazza Gianluca (Indino squalificata).
 
Arbitro: Pistarelli di Fermo.
 
Marcatrici: nel pt 4′ Carnevale (C); 8′ De Benedetto (L); 32′ Russo (C); nel st 23′ e 42′ Giulia Di Camillo (C); 48′ Stivaletta (C).
 
Note: spettatori 50 circa. Ammonita: Giada Di Camillo (C).
 
 
 
Battuta d’arresto del Lecce Women sconfitto 5-1 a Sambuceto dalle padrone di casa del Chieti, capolista solitario del girone C di serie C. Per le giallorosse un pomeriggio da dimenticare soprattutto per i tanti errori tecnici commessi sia nella fase difensiva che in quella offensiva. Ancora una volta l’attacco delle giallorosse ha risentito dell’assenza del capitano Serena D’Amico, fuori per la terza domenica di fila per squalifica. Asia Marsano, Sharon Cazzato e Miriam Bisanti non sono riuscite a sopperire alla sua assenza pur avendo avuto diverse occasioni per andare a segno, puntualmente fallite. Giornata negativa anche per il portiere Aurora Rizzon, incappata in un paio di gravi incertezze costate care alla squadra giallorossa.
 
Ora bisogna archiviare la gara di Chieti e concentrarsi sul doppio impegno casalingo contro Aprilia e Catania che saranno ospiti al comunale “La Torre” di Castrignano de’ Greci rispettivamente il 14 e il 21 novembre prossimi.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *