Brusca frenata per il Cus Jonico
6 febbraio 2022
Il Gallipoli travolge il Veglie
6 febbraio 2022

Al PalaTricalle di Chieti si è giocata, per la  18°giornata, la partita tra Nardò e Chieti, gara fondamentale per il discorso salvezza.

Nel primo quarto Nardò parte scatenato grazie a un Ferguson ai limiti dell’assurdo che tira fuori dal cilindro una prestazione clamorosa (21 punti nel solo primo periodo) e si porta subito sul +7 anche grazie a un Leonzio capo dell’orchestra difensiva. Chieti prova a tornare sotto, ma il Toro risponde con un parziale di 3-13 per finire la prima frazione per 14-27.
Nel secondo periodo i granata partono forte con una tripla di Ferguson e un canestro di Fallucca ma Chieti risponde con un mini-parziale di 4-0 interrotto prontamente da un tiro di Amato. Chieti tira malissimo sia dalla linea della “carità” che dai 6.75 e Nardò ne approfitta con una tripla di capitan Poletti e un 2/2 di Thomas in lunetta. Si chiude anche il secondo quarto, sul punteggio di 26-48. 
Al rientro dall’intervallo lungo il Toro non riesce a segnare con regolarità e infatti i padroni riescono ad  arrivare al -13 a metà terzo quarto, prima di essere ricacciati da 5 punti di Ferguson che portano al 40-57 che precede gli ultimi 10 minuti di partita.
Nell’ultimo atto la Lux parte con un 5-0 ma il Nardò mette a segno un contro parziale di 10-0 con 5 punti di Ferguson, 2 di Poletti e 3 di Fallucca. Ormai sul -19 anche i giocatori di Chieti smettono di credere nella rimonta e cercano di limitare i danni giocando sulla differenza punti, andando sul -14. La tripla di La Torre porta al +17 e al 60-77 finale.


LUX Chieti – Next Nardò 60-77 (14-27, 12-21, 14-9, 20-20)

LUX Chieti: Deshawn Sims 12 (5/12, 0/1), Alessandro Amici 12 (3/5, 1/5), Cameron Jackson 11 (3/6, 0/1), Kiryl Tsetserukou 9 (4/7, 0/0), Saverio Bartoli 8 (4/6, 0/2), Tomas Woldetensae 5 (0/1, 1/3), Matteo Graziani 2 (1/2, 0/3), Davide Meluzzi 1 (0/6, 0/4), Nemanja Dincin 0 (0/0, 0/0), Amar Klacar 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 22 – Rimbalzi: 35 9 + 26 (Cameron Jackson 9) – Assist: 10 (Alessandro Amici 4)

Next Nardò: Jazzmarr Ferguson 34 (5/9, 8/13), Mitchell Poletti 10 (3/8, 1/5), Andrea Amato 8 (1/3, 1/7), Mihajlo Jerkovic 6 (3/4, 0/0), Ennio Leonzio 5 (1/2, 1/2), Matteo Fallucca 5 (1/2, 1/6), Andrea La torre 5 (1/1, 1/4), Quintrell Thomas 4 (1/3, 0/0), Dimitrije Jankovic 0 (0/0, 0/0), Bogdan Mirkovski 0 (0/0, 0/0), Antony Tyrtyshnik 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 6 / 9 – Rimbalzi: 37 7 + 30 (Jazzmarr Ferguson, Mitchell Poletti 8) – Assist: 13 (Jazzmarr Ferguson 6)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *