A.C. Nardò: affettuosa vicinanza al “nostro” Luciano Barbetta.
22 maggio 2022
Canoa Velocità: quattro medaglie per gli azzurri in coppa del mondo a Racice
22 maggio 2022

VARESE, 22 maggio 2022 – Brilla l’Italremo Under 19 agli Europei giovanili di Varese conquistando, sul bacino della Schiranna, otto medaglie (2 ori, 5 argenti, 1 bronzo) su 10 equipaggi piazzati in finale, risultando terzo nel medagliere per nazioni dietro la Romania, che vince tre ori, un argento e un bronzo, e la Grecia, fermatasi a tre ori e un argento. La squadra azzurra risulta però essere prima tra tutte le nazioni in gara per numero di medaglie complessive conquistate, davanti alla Francia che vince sette medaglie (tre argenti, quattro bronzi), e alle cinque medaglie della Romania.

Le due medaglie d’oro azzurrine recano il timbro del quattro senza femminile di Elisa Grisoni, Giorgia Sciattella, Emma Cuzzocrea e Benedetta Pahor – che dominano sugli equipaggi di Francia e Romania – e dell’otto maschile che, grazie alla prestazione di Francesco Garruccio, Gregorio Menicagli, Antonio Di Stefano, Manuel Caldara, Davide Salvatore Piovesana, Ferdinando Emanuele Chierchia, Alberto Briccola, Nicolò Gabriele Marelli e Leo Vaughan Bozzetta al timone, primi su Ucraina e Francia, fa esplodere di gioia il tifo azzurro della Schiranna nell’ultima finalissima di giornata.

 

Per quanto riguarda le cinque medaglie d’argento, tre provengono dal settore femminile, secondo con Aurora Spirito nel singolo, con Sofia Naselli e Martina Scarpello nel due senza e con Caterina Monteggia, Giulia Orefice, Marta Orefice, Isabella Bianchi, Alice Pettinari, Vittoria Calabrese, Lucrezia Monaci, Matilde Paoletti e la timoniera Ilaria Colombo nell’otto. Nelle barche maschili invece, Italia d’argento con il quattro senza di Martino Cappagli, Emanuele Meliani, Giorgio Maddaloni e Guglielmo Melegari, e con il quattro con di Jacopo Sartori, Marco Miatello, Giulio Zuccalà, Santo Zaffiro e Lorenzo Fanchi timoniere. La medaglia di bronzo invece porta la firma dei gemelli Vicino, Marco e Luca, nel due senza maschile.

Restano giù dal podio il quattro di coppia maschile, quarto, ed il doppio femminile, quinto. In finale B, primo posto per il quattro di coppia femminile (settimo complessivo), quarto per il singolo maschile (decimo complessivo) e quinto per il doppio maschile (undicesimo complessivo). Archiviato l’Europeo Under 19, il canottaggio internazionale tornerà sul lago di Varese dal 27 al 31 luglio, per i Mondiali Under 23 e Under 19.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *