PANTHERS PARMA CAMPIONESSE D’ITALIA 2022
5 giugno 2022
Grifone Gialloverde 6 Lecce Women 2
5 giugno 2022

Monza. Si è chiusa oggi in Brianza una settimana di grande pallavolo giovanile con la Finale Nazionale Crai Under 17 maschile. L’Arena di Monza, impreziosita da una bellissima cornice di pubblico, è stata questa mattina il teatro che ha visto il trionfo dei Diavoli Rosa MB.
Alla presenza del vice presidente federale Adriano Bilato, dei consiglieri federali Francesco ApostoliSilvia Strigazzi, del presidente del CR FIPAV Lombardia Piero Cezza, del presidente del CT Milano-Monza-Lecco Massimo Sala e alla Presidente del Consorzio Vero Volley Alessandra Marzari, la formazione lombarda nella finale per il titolo di categoria ha superato Volley Treviso con il punteggio di 3-0 (25-20, 25-15, 25-16). Per loro secondo scudetto consecutivo dopo il successo ottenuto nel 2021 nella finale giocata a Castellana Grotte.

Sul terzo gradino del podio è, invece, salita la Vero Volley Monza. La squadra guidata dal tecnico Mauro Marchetti dopo aver perso il primo set contro Itas Trentino è riuscita a ribaltare la situazione ed ha condotto fino al conclusivo 3-1 ((24-26, 25-17, 25-16, 25-20). A scendere in campo nel momento degli inni anche le atlete ucraine ospitate al Centro Federale Pavesi di Milano.

Tornando alla finale scudetto, la prima parte del primo set è stato caratterizzato fa un sostanziale equilibrio (7-7); i Diavoli Rosa però con tanta determinazione hanno dato una sterzata e

allungato sugli avversari (21-17) andando a chiudere la prima frazione con il punteggio di (25-20). Nel secondo set la formazione di coach Morato è scappata in avanti, mostrando un buon gioco (7-4). Il Volley Treviso con il passare delle azioni ha tentato di rifarsi sotto, ma i lombardi hanno controllato la situazione e sono stati in grado di chiuder e con il punteggio di (25-15). Entusiasmante il terzo set. Dopo una prima parte di sostanziale equilibrio in cui le due squadre hanno battagliato punto a punto, i Diavoli hanno allungato a +3 (18-15) piazzando così un break fondamentale per poter chiudere il set e il match in proprio favore (25-16). Il miglior realizzatore del match è stato Tommaso Barotto (Diavoli Rosa) con 18 punti messi a segno.

Le dichiarazioni di Daniele Morato (allenatore Diavoli Rosa MB): “Sono felicissimo e provo dentro di me tante emozioni. Tutti i ragazzi sono stati formidabili in questa finale contro Treviso, ma sono stati davvero bravi turante tutto l’arco del torneo. Siamo nuovamente campioni d’Italia e questo ci riempie d’orgoglio. Vincere è molto difficile, farlo per du e anni consecutivi è davvero fantastico. È stata una manifestazione dura, nessuno ci ha regalato niente e con forza e determinazione ci siamo presi questo meraviglioso scudetto Under 17”.

Video intervista QUI

La finale 1°-2° posto e 3°-4° è disponibile in streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

La gallery  QUI

I risultati:
Finale 1°-2° posto: Diavoli Rosa-Volley Treviso 3-0 (25-20, 25-15, 25-16)
Finale 3°-4° posto: Vero Volley-Itas Trentino 3-1 (24-26, 25-17, 25-16, 25-20)
Finale 5°-6° posto: Fenice Pallavolo Roma- Volley Meta 0-3 (23-25, 18-25, 16-25)
Finale 7°-8° posto: Pallavolo Padova- Matervolley Castellana 3-0 (25-14, 25-21, 27-25)

Classifica Finale
1.Diavoli Rosa 2.Volley Treviso 3.Vero Volley Monza. 4. Itas Trentino 5. Fenice Pallavolo Roma 6. Volley Meta 7. Pallavolo Padova. 8.Matervolley Castellana 9. Cucine Lube Civitanova 10. Colombo Genova 11. Parella Torino 12. Roomy Saturnia Lube 13. Invicta Volleyball 14. NVG Joyvolley 15. Modena Volley Punto Zero 16. Area Brutia Volley 17. Prata di Pordenone, Sir Safety System PG, Tonoli Nyfil Montichiari BS, Modena Volley Punto Zero. 21. STS DLF Bolzano, Volley World, Sarò Volley Olimpia AO, Sieco Impavida Ortona. 25. Audax Sandalyon Quartu, Naturasì Gupe Volley Catania, Monge

Pallavolo Venosa PZ, Sieco Impavida Ortona.

Premi individuali
Miglior Centrale: Gioele Adeola Taiwo (Vero Volley)
Miglior Schiacciatore: Hristo Hristov (Volley Treviso)
Miglior libero: Luca Loreti (Fenice Pallavolo Roma)
Miglior Palleggiatore: Giacomo Selleri (Diavoli Rosa)
MVP: Tommaso Barotto (Diavoli Rosa)

Il roster della formazione Campione d’Italia

Diavoli Rosa MB: Edoardo Mancini, Giacomo Selleri, Andrea Marini, Giovanni Colombi Manzi, Tommaso Barotto, Daniele Carpita, Simone Prada, Lorenzo Brambilla, Nicolò Garello, Samuele Bellanca, Lorenzo Lento, Christian Terrani, Michele Viganò. All. Daniele Morato.

Albo d’oro
2021/22 Diavoli Rosa
2020/21 Diavoli Rosa
2016/17 Cucine Lube
2015/16 Cucine Lube Banca Marche
2014/15 Volley Treviso
2013/14 Volley Treviso
2012/13 Trentino Volley
2011/12 Lube Banca Marche MC
2010/11 Brebanca Lannutti Cuneo
2009/10 Lube Banca Marche MC
2008/09 M. Roma Volley
2007/08 Sisley Treviso
2006/07 Bre Lannutti Cuneo
2005/06 Itas Diatec Trento2004/05 Sisley Treviso
2003/04 Piemonte Volley Cuneo

Per tutte le informazioni è disponibile il sito ufficiale della manifestazione QUI

FNG Crai Under 16 femminile: In Volley Piemonte Fiorentini si aggiudica il titolo a Roma

Roma. Grande spettacolo quello vissuto questa mattina nella splendida cornice del Palazzo dello Sport (EUR) di Roma per l’atto conclusivo delle Finali Nazionali Giovanili CRAI Under 16 femminili. Una location degna di una grande finale che ha visto scontrarsi sul taraflex capitolino la romana Volleyrò Casal de Pazzi e la piemontese In Volley Piemonte Fiorentini. Le due compagini hanno giocato una grande pallavolo, regalando ai tanti tifosi presenti al Palazzo dello Sport e a tutti c oloro che hanno seguito il match in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo, momenti di grande pallavolo.

In Volley Piemonte Fiorentini inizia il match con il piede giusto trovando subito un buon vantaggio (16-12). Con il passare del tempo le piemontesi non hanno allentato la presa e con grande carattere hanno chiuso il set sul 25-19.

L’inizio della seconda frazione di gara è stato contraddistinto da un sostanziale equilibrio (9-9). In Volley Piemonte Fiorentini trova però un buon allungo (15-11). Verso la fine del set Volleyrò cerca di ritornare a contatto con le rivali, ma con

determinazione Amelie Vighetto chiude sul 25-22.

Come successo nella giornata di ieri in semifinale contro Piacenza, Volleyrò rialza la testa nella terza frazione di gioco. Le ragazze di coach Matteo Pilieci infatti anche grazie a degli attacchi importanti di Aurora Del Freo, riescono a mettere sotto le rivali, riuscendo a chiudere sul 25-17.

Spettacolo nel 4° set. Volleyrò parte subito forte con capitan Esposito e Del Freo sugli scudi e si portano a + 5 sulle piemontesi (14-9). Le ragazze di coach Trinchero però con grande lucidità non si abbattono e riescono a riportarsi sotto, annullando anche un set point (24-23). L’opposto della nazionale Amelie Vighetto (MVP del torneo) suona la carica e In Volley Chieri si aggiudica il match 26-24 e il conseguente titolo nazionale. Per la compagine piemontese si tratta della 75 vittoria consecutiva.

Queste le parole del tecnico campione d’Italia 2021/22 Federico Trinchero“E’ tutto incredibile. Siamo venuti qua a Roma sapendo che il girone era veramente complicatissimo e alla fine le abbiamo battute tutte. Non sto piangendo ancora, non mi sto ancora rendendo conto di quanto fatto da queste strepitose atlete. Il segreto di questa grande vittoria viene da loro; sono ragazze che non mollano mai, anche se stanno sotto o mentre stanno battagliando 

punto a punto. Una grande caratteristica delle campionesse d’Italia”.

Queste le parole del tecnico di Volleyrò Casal dè Pazzi Matteo Pilieci“Nei primi due set dovevamo sistemare delle cose che non andavano, poi l’abbiamo fatto ma è stato troppo tardi. Abbiamo continuato a commettere errori, ma sono episodi e siamo felici di essercela giocata in questa bellissima finale. Durante l’anno abbiamo perso solo una partita, questa. Sono stra-soddisfatto. L’In Volley è un’ottima squadra“.

Tante le autorità presenti alla Cerimonia di Premiazione: Luciano Cecchi, vice presidente FIPAV, Bruno Astorre, Senatore della Repubblica, Alessandro Onorato Assessore Sport e Grandi Eventi di Roma capitale, Diego Nepi Molineris, Direttore Generale Sport e Salute, Andrea Burlandi, Presidente Comitato Regionale FIPAV Lazio e Claudio Martinelli, Presidente Comitato Territoriale FIPAV Roma.

Diretta streaming
La finale 1°-2° posto e 3°-4° è disponibile in streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI).

Premi individuali
Miglior palleggiatore: 
Safa Allaoui (Volleyrò Casal

dè Pazzi)
Miglior libero: Sofia Gazzola (Volley Academy Piacenza)
Miglior centrale: Laura Franceschini (Volleyrò Casal dè Pazzi)
Miglior attaccante: Merit Adigwe (Valentino Ricci Imoco S. Donà)
MVP: Amelie Vighetto (In Volley Piemonte Fiorentini)

Le Gallery
04/06: 
QUI
05/06: 
QUI

Il roster di In Volley Piemonte FiorentiniCampione d’Italia 2021/22: Matilde Bonitempo, Felicia Buffone, Martina Cantoni, Martina Cerrato, Beatrice Della Valle, Carlotta Lodigiani, Maria Mangalagiu, Kemily Martorana, Gemma Molino, Cecilia Monmtaldi, Sonia Prekducaj, Asia Saggese, Carlotta Signori, Amelie Vighetto. All. Michele Trinchero.

I risultati – 05/06
Finale 7-8° posto

Ore 9, Pala Torrino – Visette Volley -Sinergy Volley Venezia 3-1 (27-25, 25-11, 12-25, 25-14)

Finale 5-6° posto
Pala ToLive – Scuola di Pallavolo Anderlini – Vero Volley Delicatesse 0-3 (20-25, 11-25, 21-25)

Finale 3-4° posto
Pala Fonte – Volley Academy Piacenza – Valetino Ricci Imoco S. Donà 0-3 (22-25, 18-25, 17-25)

Finale 1-2° posto
Ore 11, Palazzo dello Sport di Roma (EUR) – Volleyrò Casal dè Pazzi – In Volley Piemonte Fiorentini 1-3 (19-25, 22-25, 25-17, 24-26)

Classifica finale
1. 
In Volley Piemonte Fiorentini; 2. Volleyrò Casal dè Pazzi; 3. Valentino Ricci Imoco Volley S. Donà; 4. Volley Academy Piacenza; 5. Vero Volley Delicatesse; 6. Scuola di Pallavolo Anderlini; 7. Visette Volley; 8. Synergy Venezia; 9. Arzano Volley; 10. Pieralisi Volley Jesi; 11. Ariete PVP Prato; 12. Chions Fiume Volley; 13. Duemila12 de’ Settesoli; 14. Cuore di Mamma Cutrofiano; 15. Aurora Volley Siracusa; 16. Gymland; 17. Dannunziana Dueci, Serteco Volley School Genova, Club76 PlayAsti, San Michele Firenze; 21. Volley Neugries, School Volley Perugia, Dolcos Volley Busnago, Energytime Nuova Pall. Campobasso; 25. Scuola Volley V. Avolio, Cogne Aosta Volley, Innova Volley Tione-Brenta, Gi Elle Volley Policoro

Albo d’oro Under 16/17 femminile
1998/99 –
 Omnitel Modena (Under 16)
1999/00 – San Paolo Ostiense Roma (Under 16)
2000/01 – Green Volley Vercelli
2001/02 – Green Volley Vercelli

2002/03 – Casal de Pazzi Zavota Roma
2003/04 – Zambon San Donà
2004/05 – Pro Patria Milano
2005/06 – In Volley Cambiamo (Under 16)
2006/07 – F. Anderlini Modena (Under 16)
2007/08 – Foppapedretti Bergamo (Under 16)
2008/09 – Amatori Atl. Orago VA (Under 16)
2009/10 – Amatori Atl. Orago VA (Under 16)
2010/11 – Amatori Atl. Orago VA (Under 16)
2011/12 – Bruno Premi Bassano VI (Under 16)
2012/13 – Amatori Atl. Orago VA (Under 16)
2013/14 – Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under 16)
2014/15 – Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under 16)
2015/16 – Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under 16)
2016/17 – Orago Visette Vbest VA (Under 16)
2017/18 – Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under 16)
2018/19 – Lemen Volley Bergamo (Under 16)
2019/20 – finali non disputate
2020/21 – Volleyrò Casal dè Pazzi (Under 17)
2021/22 – In Volley Piemonte Fiorentini

Tutte le informazioni della manifestazione sono disponibili QUI

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *